Download  Print this page

Advertisement

AVVERTENZA
Al fine di evitare pericoli di incendio, evitare che materiali infiamma-
bili (petrolio, grasso, solventi, altro) possano entrare in contatto con
l'apparecchio ad ossigeno per autosalvataggio, prima e durante
l'uso.
Il pericolo di accensione sussiste anche in caso di contatto di com-
posti chimici che liberano ossigeno con sostanze infiammabili, per
es. carbone, a seguito di un'eventuale distruzione dell'apparecchio
ad ossigeno per autosalvataggio.
Sistemazione dell'apparecchio
Se l'apparecchio ad ossigeno per autosalvataggio viene sistemato
in maniera sbagliata, si possono verificare dei disguidi nei casi di
emergenza.
Effettuare pertanto le operazioni previste attenendosi ai passaggi
descritti di seguito e rispettando l'ordine indicato.
Per tutti gli apparecchi
Tirare in su il dispositivo di
apertura, finché le cinghie di
fissaggio non si staccano.
Staccare il coperchio e get-
tarlo via.
Afferrare la tracolla gialla e poi tirare fuori dalla custodia l'apparec-
chio ad ossigeno per autosalvataggio.
AVVERTENZA
Estrarre dalla custodia l'apparecchio ad ossigeno per autosalvatag-
gio, non tirandolo dalla parte del tubo flessibile.
Altrimenti l'apparecchio potrebbe danneggiarsi fornendo così una
quantità insufficiente di aria di respirazione.
Tenere l'apparecchio ad
ossigeno per autosalvatag-
gio in modo tale che il sac-
chetto di respirazione sia
rivolto dall'altra parte
rispetto al corpo dell'opera-
tore.
Sistemare la tracolla intorno
alla nuca.
Eseguire poi velocemente entro circa 20 secondi le operazioni indi-
cate nei passaggi successivi per sistemare l'apparecchio.
Sistemazione del facciale
Sistemazione di apparecchi con il boccaglio e lo starter
Portare il boccaglio verso l'alto sul viso.
Procedendo così, si stacca poi il cappuccio dal boccaglio. Si sfila
via dall'apparecchio ad ossigeno per autosalvataggio il perno
dello starter.
Sistemare in bocca il boccaglio,
facendo attenzione a non attorcigliare il tubo flessibile di respira-
zione.
La parte in gomma deve essere tra i denti e le labbra.
Le labbra devono avvolgere bene il boccaglio.
28
NOTA
NOTA
Infilare lo stringinaso allar-
gandolo con una mano.
Il naso deve essere comple-
tamente chiuso.
L'ossigeno dello starter giunge nel giro di 1 - 2 minuti nel sacchetto
di respirazione, che però non si riempirà completamente. Eventual-
mente, sistemare meglio il sacchetto di respirazione aiutandosi con
le mani.
Se il sacchetto di respirazione non si riempie, allora bisogna riem-
pirlo con 2 - 3 forti movimenti di espirazione.
Afferrare l'apparecchio ad
ossigeno per autosalvatag-
gio, dopodiché tirare
all'estremità della tracolla.
Posizionarlo davanti al
torace, facendo attenzione
a non tirare troppo in su
l'apparecchio. L'apparec-
chio non deve essere tirato
per il boccaglio.
Togliere eventualmente gli
occhiali da vista.
Eventualmente staccare gli occhiali di sicurezza dall'apparecchio
e il laccetto di aggancio ed indossarli.
Sistemare intorno al corpo la fascia pettorale e allacciarla.
Tirare la fascia pettorale in modo che sia ben tesa.
Sistemazione di apparecchi con il boccaglio (senza lo starter)
Portare il boccaglio verso l'alto sul viso.
Procedendo così, si stacca poi il cappuccio dal boccaglio.
Sistemare in bocca il boccaglio,
facendo attenzione a non attorcigliare il tubo flessibile di respira-
zione.
La parte in gomma deve essere tra i denti e le labbra.
Le labbra devono avvolgere bene il boccaglio.
Riempire il sacchetto di respirazione con 2 - 3 forti movimenti di
espirazione. Eventualmente, sistemare meglio il sacchetto di
respirazione aiutandosi con le mani.
Infilare lo stringinaso allar-
gandolo con una mano.
Il naso deve essere comple-
tamente chiuso.
Afferrare l'apparecchio ad
ossigeno per autosalvatag-
gio, dopodiché tirare
all'estremità della tracolla.
Posizionarlo davanti al
torace, facendo attenzione
a non tirare troppo in su
l'apparecchio. L'apparec-
chio non deve essere tirato
per il boccaglio.
NOTA

Advertisement

Table of Contents

This manual is also suitable for:

Oxy 6000

Comments to this Manuals

Symbols: 0
Latest comments:
  • Philippe Dec 15, 2017 12:10:
    Hi, there is any guide lines relative to transport this produce in planes?