Download  Print this page

Lenovo ThinkServer TS430 User Manual

Machine type: 0387, 0388, 0389, 0390, 0391, 0392, 0393 and 0441.
Hide thumbs

Advertisement

Guida per l'utente
ThinkServer TS430
Tipi di macchina: 0387, 0388, 0389, 0390, 0391, 0392, 0393 e 0441

Advertisement

Table of Contents

   Related Manuals for Lenovo ThinkServer TS430

   Summary of Contents for Lenovo ThinkServer TS430

  • Page 1 Guida per l'utente ThinkServer TS430 Tipi di macchina: 0387, 0388, 0389, 0390, 0391, 0392, 0393 e 0441...
  • Page 2 • Appendice A “Informazioni particolari” a pagina 191 Quarta edizione (Giugno 2012) © Copyright Lenovo 2011, 2012. NOTA SUI DIRITTI LIMITATI: se i dati o il software sono distribuiti in base alle disposizioni che regolano il contratto “GSA” (General Services Administration), l'uso, la riproduzione o la divulgazione è soggetta alle limitazioni previste...
  • Page 3: Table Of Contents

    RAID ....integrato ....Lenovo ThinkServer EasyManage ..Configurazione di RAID hardware SATA o SAS avanzato .
  • Page 4 Sito Web ThinkServer ..Installazione o sostituzione di un'unità Sito Web dell'assistenza Lenovo ..ottica ....
  • Page 5: Safety Information (informazioni Sulla Sicurezza)

    제품을 사용하기 전에 제품과 함께 제공되는 문서 DVD의 다국어 안전 지침을 주의 깊게 읽어보십시오. Voordat u het product gebruikt, moet u ervoor zorgen dat u de meertalige veiligheidsinstructies op de documentatie-dvd van het product hebt gelezen en begrijpt. © Copyright Lenovo 2011, 2012...
  • Page 6 Prima di eseguire le procedure, accertarsi di aver letto e compreso tutte le istruzioni di avvertenza e pericolo contenute in questo documento. Leggere e comprendere eventuali informazioni di sicurezza aggiuntive incluse con il server o con la periferica supplementare prima di installarla, rimuoverla o sostituirla. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 7 Evitare di: • Immergerla in acqua • Riscaldarla a una temperatura superiore ai 100°C (212°F) • Ripararla o smontarla Le batterie usate vanno smaltite in accordo alle normative e disposizioni locali. © Copyright Lenovo 2011, 2012...
  • Page 8 La periferica può essere dotata di più cavi di alimentazione. Per interrompere completamente l'alimentazione della corrente elettrica all'unità, assicurarsi che tutti i cavi di alimentazione siano scollegati dalle prese di alimentazione. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 9 Istruzione 9 ATTENZIONE: Per impedire il verificarsi di incidenti, scollegare i cavi della ventola hot-swap prima di rimuovere la ventola dal dispositivo. Istruzione 10 ATTENZIONE: L'etichetta seguente indica un pericolo dovuto a un margine tagliente. © Copyright Lenovo 2011, 2012...
  • Page 10 Inoltre, il dispositivo potrebbe presentare più collegamenti all'alimentazione cc. Per rimuovere tutta la corrente elettrica dal dispositivo, assicurarsi che tutte le connessioni all'alimentazione cc siano scollegate dai terminali di input dell'alimentazione viii Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 11 • Fornire un dispositivo di disconnessione a pronta disponibilità, approvato e qualificato, nel cablaggio di campo. Istruzione 17 ATTENZIONE: Questo prodotto contiene un laser di Classe 1M. Non guardarlo direttamente con strumenti ottici. Istruzione 18 ATTENZIONE: non posizionare alcun oggetto sui prodotti montati nel rack. © Copyright Lenovo 2011, 2012...
  • Page 12 ATTENZIONE: la batteria fornita è agli ioni di litio. Per evitare possibili esplosioni, non bruciarla. Sostituire la batteria soltanto con il componente approvato da Lenovo. Riciclare o smaltire la batteria come indicato nelle normative locali. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 13: Capitolo 1. Informazioni Generali

    L'elenco di numeri di telefono più aggiornato dell'assistenza Lenovo è sempre disponibile sul sito Web http://www.lenovo.com/support/phone. Se il numero di telefono per il proprio paese o la propria area non è elencato, contattare il rivenditore Lenovo o il concessionario Lenovo di zona.
  • Page 14: Documentazione Del Server

    È possibile registrare il proprio server con Lenovo seguendo le istruzioni riportate all'indirizzo: http://www.lenovo.com/register Quando si registra il server, le informazioni vengono immesse in un database che consente a Lenovo di contattare l'utente in caso di richiamo o di un problema serio. La registrazione del server con Lenovo, consente di ricevere assistenza più...
  • Page 15 , aprire il file launch.htm situato nella directory root del DVD. Nota: Lenovo gestisce pagine Web in cui è possibile trovare informazioni tecniche aggiornate e scaricare la documentazione o i driver e gli aggiornamenti. Alcune informazioni nei documenti sul DVD della documentazione potrebbero essere modificate senza preavviso dopo il primo rilascio del DVD.
  • Page 16 Documento solo per personale di assistenza qualificato Il seguente documento è destinato al personale di assistenza qualificato di Lenovo ed è disponibile solo in inglese sul sito Web di Lenovo all'indirizzo: http://www.lenovo.com/ThinkServerUserGuides Hardware Maintenance Manual (Manuale di manutenzione hardware) Questo documento fornisce informazioni sulla risoluzione dei problemi e la diagnostica, sulle posizioni dei componenti e le procedure di sostituzione per le FRU (Field Replaceable Unit) principali.
  • Page 17: Capitolo 2. Guida Orientativa Di Configurazione Del Server

    Questa operazione non è necessaria se il sistema operativo è stato installato utilizzando il programma ThinkServer EasyStartup. 9. Ricerca di aggiornamenti firmware e del driver. Vedere “Aggiornamento del firmware” a pagina 88. 10. Installare le altre applicazioni. Fare riferimento alla documentazione fornita con le applicazioni che si intende installare. © Copyright Lenovo 2011, 2012...
  • Page 18 Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 19: Capitolo 3. Panoramica Sul Prodotto

    Questa sezione fornisce informazioni generali sulle funzionalità del server per vari modelli. A seconda del modello specifico, alcune caratteristiche potrebbero essere diverse o non disponibili. Per informazioni sul modello specifico, utilizzare il programma Setup Utility. Vedere “Visualizzazione delle informazioni nel programma Setup Utility” a pagina 61. © Copyright Lenovo 2011, 2012...
  • Page 20 Per un elenco delle opzioni di microprocessori disponibili per ThinkServer, consultare il sito Web all'indirizzo http://www.lenovo.com/thinkserver. Fare clic sulla scheda Products (Prodotti), che si trova nella parte centrale della pagina Web. Quindi, fare clic su Options (Opzioni) ➙ ThinkServer Processors (Processori ThinkServer) per visualizzare le informazioni.
  • Page 21 è riservato all'RDX USB Drive Bundle. È possibile acquistare questa opzione da Lenovo. Il nome dell'opzione è Lenovo Removable Disk Technology (RDX) USB Drive Bundle. La tecnologia RDX unisce le caratteristiche del backup su nastro con quelle dell'archiviazione su disco, per la protezione e la memorizzazione dei dati.
  • Page 22 è chiamata gestione OOB (Out-Of-Band). Il sottosistema di gestione della piattaforma della scheda di sistema è costituito da chip TMM integrato, bus di comunicazione, sensori, BIOS (Basic Input Output System) e firmware di gestione del server. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 23 (Integrated Keyboard, Video and Mouse). La chiave iKVM è un modulo di gestione remota. Per abilitare la funzione di gestione remota e attivare le funzioni di gestione di sistema avanzate, è possibile acquistare una chiave iKVM da Lenovo e installarla sul connettore iKVM sulla scheda di sistema del server.
  • Page 24 IL TTM fornisce un server Web incorporato per la gestione OOB. La configurazione degli utenti viene gestita tramite nomi utente e password IPMI. Per ulteriori informazioni, vedere la Remote Management Module User Guide (Guida per l'utente di Remote Management Module) sul DVD della documentazione fornito con il server. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 25: Specifiche

    Il programma Firmware Updater è disponibile sul sito Web dell'assistenza Lenovo. Per ulteriori informazioni sul download e sull'utilizzo del programma Firmware Updater, vedere “Aggiornamento del firmware” a pagina 88.
  • Page 26: Programmi Di Utilità Per L'aggiornamento Del Tmm E Del Bios

    Il firmware del TTM (chiamato anche BMC) e il BIOS vengono aggiornati anche dopo la consegna del server. Per agevolare l'utente, Lenovo gestisce le pagine del sito Web dell'assistenza e fornisce programmi di utilità per l'aggiornamento del firmware del TMM e del BIOS, con istruzioni per il download. Per ulteriori informazioni, vedere “Aggiornamento o ripristino del BIOS”...
  • Page 27 La figura che segue mostra un esempio delle etichette del server che riportano tipo, modello e numero di serie della macchina. Nota: A seconda del modello, il server può avere un aspetto leggermente diverso dall'illustrazione di questa sezione. Figura 2. Etichette con tipo, modello e numero di serie della macchina Capitolo 3 Panoramica sul prodotto...
  • Page 28: Vista Anteriore Del Server

    Per informazioni dettagliate su controlli, connettori e LED di stato del pannello anteriore, vedere “Pannello anteriore” a pagina 18. Vano unità ottica 2 Il vano 2 per l'unità ottica da 5,25 pollici è riservato ad un'unità ottica secondaria. Su alcuni modelli è installata un'unità ottica secondaria. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 29 Vano unità ottica 1 Il server viene fornito con un'unità ottica installata nel vano unità ottica 1 da 5,25 pollici. È anche possibile installarvi un RDX USB Drive Bundle (opzione server). L'RDX USB Drive Bundle può essere installato unicamente in questo vano. Pulsante di espulsione/chiusura dell'unità...
  • Page 30: Pannello Anteriore

    Interruttore di alimentazione con LED di stato LED di stato del sistema dell'alimentazione LED di stato unità disco fisso Connettore USB anteriore 1 LED di stato del NIC (Network Interface Connettore USB anteriore 2 Controller) 1 LED di stato NIC 2 Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 31 Interruttore di alimentazione con LED di stato dell'alimentazione Per accendere il server al termine della procedura di configurazione, premere il pulsante di alimentazione. Se non è possibile spegnere il server dal sistema operativo, è possibile tenere premuto il pulsante di alimentazione per alcuni secondi.
  • Page 32: Intelligent Diagnostics Module

    USB da utilizzare per collegarle. Intelligent Diagnostics Module Questo argomento fornisce informazioni sul modulo IDM (Intelligent Diagnostics Module) e sui LED di diagnostica posti sul pannello del modulo stesso. Nota: Il modulo IDM è disponibile solo su alcuni modelli. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 33: Vista Posteriore Del Server

    La seguente illustrazione mostra la posizione del modulo IDM e dei LED di diagnostica del relativo pannello, sul lato anteriore del server. A seconda del modello, il server può avere un aspetto leggermente diverso dall'illustrazione che segue. Figura 5. pannello IDM LED di errore del microprocessore LED di temperatura ambiente oltre il limite LED di errore del modulo di memoria...
  • Page 34 Figura 6. Vista posteriore del server con un assieme di alimentazione non hot-swap Area della scheda di espansione Connettore del cavo di alimentazione Porta seriale Connettore Ethernet 1 (RJ-45) Connettore VGA DB-15 Connettore Ethernet 2 per la gestione del sistema (RJ-45) Connettori USB (4) Chiave sportello anteriore Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 35 Sul retro dei modelli di server dotati di alimentatori ridondanti hot-swap è possibile che siano presenti uno o due connettori del cavo di alimentazione . Ogni alimentatore ridondante hot-swap può essere dotato di uno o due LED di stato, vicino al connettore del cavo di alimentazione. Quando è acceso il LED verde, significa che l'alimentatore ridondante hot-swap funziona correttamente.
  • Page 36: Blocchi Del Server

    Il blocco del coperchio del server impedisce l'accesso non autorizzato al suo interno e il blocco dello sportello anteriore evita l'accesso non autorizzato alle unità disco fisso installate. Nota: A seconda del modello, il server può avere un aspetto leggermente diverso dalle illustrazioni di questa sezione. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 37 Lucchetto Il server è dotato di con un lucchetto che, quando è installato, impedisce di rimuovere il coperchio. Figura 8. Lucchetto Capitolo 3 Panoramica sul prodotto...
  • Page 38 Il cavo di sicurezza blocca anche il coperchio del server. Si tratta dello stesso tipo di blocco utilizzato con molti notebook. È possibile ordinare un cavo di sicurezza integrato direttamente da Lenovo ricercando Kensington sul sito: http://www.lenovo.com/support Figura 9.
  • Page 39: Componenti Del Server

    Blocco dello sportello anteriore È possibile rimuovere la chiave fornita con il server e utilizzarla per aprire o chiudere lo sportello anteriore. Lo sportello anteriore permette di proteggere i telai delle unità disco fisso dall'accesso non autorizzato alle unità disco fisso installate. Figura 10.
  • Page 40 Quattro slot di memoria (i moduli di memoria installati variano a seconda del modello) Vano unità disco fisso 0 • Per ulteriori informazioni sui componenti da , vedere “Vista anteriore del server” a pagina 16. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 41 Nota: Intelligent Diagnostics Module è disponibile solo su alcuni modelli e anche il pannello IDM varia a seconda del modello. Vedere “Intelligent Diagnostics Module” a pagina 20. • Ogni vano delle unità disco fisso contiene un'unità disco fisso hot-swap da 3,5 pollici o un vassoio unità...
  • Page 42 , vedere “Vista anteriore del server” a pagina 16. Nota: Intelligent Diagnostics Module è disponibile solo su alcuni modelli e anche il pannello IDM varia a seconda del modello. Vedere “Intelligent Diagnostics Module” a pagina 20. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 43 • Ogni vano delle unità disco fisso contiene un'unità disco fisso SAS hot-swap da 2,5 pollici o un vassoio unità disco fisso fittizio (da Nota: Il numero di unità disco fisso installate varia a seconda del modello. I vani unità vuoti contengono un vassoio unità...
  • Page 44 • Ogni vano delle unità disco fisso contiene un'unità disco fisso hot-swap da 3,5 pollici o un vassoio unità disco fisso fittizio (da Nota: Il numero di unità disco fisso installate varia a seconda del modello. I vani unità vuoti contengono un vassoio unità disco fisso fittizio come copertura. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 45 • Per informazioni sulla scheda di espansione supportata, vedere “Componenti della scheda di sistema” a pagina 49. • A seconda del modello, il server può essere dotato di un assieme di alimentazione non hot-swap fissato a vite o di uno o due alimentatori ridondanti hot-swap. •...
  • Page 46: Led Di Stato Dell'unità Disco Fisso Hot-swap

    Nota: A seconda del modello, il server può avere un aspetto leggermente diverso dalle illustrazioni di questa sezione. Ciascuna unità disco fisso hot-swap presenta due LED di stato nella parte anteriore. Sbloccare e aprire lo sportello anteriore per accedere alle unità disco fisso e vedere i LED di stato. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 47 Figura 15. LED di stato dell'unità disco fisso hot-swap da 3,5 pollici Capitolo 3 Panoramica sul prodotto...
  • Page 48: Scheda Raid

    Scheda RAID Questa sezione fornisce informazioni per individuare i connettori della scheda RAID installata nello slot PCI-E 3 della scheda di sistema. Vedere “Componenti della scheda di sistema” a pagina 49. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 49 Alcuni modelli di server sono forniti con una scheda RAID necessaria per fornire al server le funzioni RAID hardware SATA/SAS avanzate. Per ottenere funzioni RAID hardware SATA/SAS avanzate, è anche possibile acquistare la scheda RAID da Lenovo e installarla nei modelli che la supportano. Vedere “Installazione o rimozione della scheda RAID” a pagina 108.
  • Page 50: Backplane Dell'unità Disco Fisso Hot-swap

    • Da cinque a otto unità disco fisso SATA o SAS hot-swap da 3,5 pollici con due backplane • Fino a quattro unità disco fisso SATA o SAS hot-swap da 3,5 pollici con un backplane • Fino a otto unità disco fisso SAS hot-swap da 2,5 pollici con un backplane Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 51 La figura seguente mostra le posizioni dei backplane delle unità disco fisso hot-swap. Per accedere ai backplane, è necessario aprire il coperchio del server e rimuovere le ventole di sistema anteriori. Consultare “Rimozione del coperchio del server” a pagina 91 e “Sostituzione della ventola di sistema anteriore” a pagina 164.
  • Page 52 P4 dell'alimentatore al connettore di alimentazione a 8 pin del backplane. Connettore del cavo di segnale mini SAS Permette di collegare il connettore mini SAS a un'estremità del cavo di segnale mini SAS. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 53 Backplane di unità disco fisso hot-swap da 2,5 pollici Questa sezione fornisce informazioni che consentono di individuare i connettori sul backplane delle unità disco fisso hot-swap da 2,5 pollici. Le figure seguenti mostrano i connettori del backplane dell'unità disco fisso hot-swap da 2,5 pollici. Figura 22.
  • Page 54: Collegamento Dei Cavi

    • Un cavo di collegamento tra la scheda RAID da 2 pin 200 mm e il LED dell'unità disco fisso della scheda di sistema Nota: il pacchetto opzionale della scheda RAID è studiato per diversi tipi di server e può contenere anche altri cavi, che non devono essere installati. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 55 Per collegare i cavi, procedere come segue: 1. Procedere in uno dei seguenti modi: • Per ThinkServer RAID 500 Adapter, utilizzare un cavo di segnale da mini SAS a mini SAS da 700 mm. Collegare il connettore mini SAS alla porta 0 della scheda RAID. Collegare quindi il connettore mini al connettore del cavo di segnale mini SAS sul backplane dell'unità...
  • Page 56 • Un cavo di collegamento tra la scheda RAID da 2 pin 200 mm e il LED dell'unità disco fisso della scheda di sistema Nota: il pacchetto opzionale della scheda RAID è studiato per diversi tipi di server e può contenere anche altri cavi, che non devono essere installati. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 57 Per collegare i cavi, procedere come segue: 1. Procedere in uno dei seguenti modi: • Per ThinkServer RAID 500 Adapter, utilizzare un cavo di segnale da mini SAS a mini SAS da 700 mm. Collegare il connettore mini SAS alla porta 0 della scheda RAID. Collegare quindi il connettore mini SAS al connettore del cavo di segnale mini SAS 1 sul backplane dell'unità...
  • Page 58 RAID software SATA integrato, vedere “Configurazione del RAID software SATA integrato” a pagina 81. Figura 26. Cavo di segnale mini SAS con quattro porte SATA e una porta SGPIO Collegamento delle unità disco fisso SATA alla scheda RAID richiesta Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 59 La scheda RAID fornisce configurazioni RAID SATA/SAS avanzate. Se si utilizzano unità disco fisso hot-swap SAS, è necessaria la scheda RAID per il collegamento delle unità stesse. Sono necessari i seguenti cavi, forniti con la scheda RAID: • Un cavo di segnale da mini SAS a mini SAS da 700 mm •...
  • Page 60 Figura 28. Collegamento dei cavi dei modelli con un backplane dell'unità disco fisso hot-swap da 3,5 pollici e ThinkServer RAID 700 Adapter Per informazioni sulla posizione dei connettori di scheda RAID, backplane delle unità disco fisso hot-swap e della scheda di sistema, vedere i relativi argomenti in “Posizioni” a pagina 14. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 61: Componenti Della Scheda Di Sistema

    Per informazioni sul collegamento del connettore di alimentazione appropriato al backplane, vedere “Backplane dell'unità disco fisso hot-swap” a pagina 38. Componenti della scheda di sistema La scheda di sistema del server è costituita da una scheda micro ATX a sei livelli basata su piattaforma Intel Bromolow.
  • Page 62 Per ulteriori informazioni sul tipo di microprocessore in uso, vedere “Funzioni” a pagina 7. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 63 Chip Intel C202 Il chip Intel C202 della scheda di sistema funge da PCH (Platform Controller Hub) e fornisce il buffering dei dati e l'arbitrato di interfaccia necessari per garantire il funzionamento efficiente delle interfacce del sistema, oltre alla larghezza di banda necessaria per consentire al sistema di ottenere le prestazioni nei momenti di picco.
  • Page 64 Connettore ventola di sistema 3 Permette di collegare il cavo della ventola di sistema posteriore. Connettore alimentazione microprocessore Permette di collegare il connettore di alimentazione P2 a 8 pin dell'alimentatore per fornire l'alimentazione al microprocessore. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 65: Jumper Della Scheda Di Sistema

    Jumper della scheda di sistema Questa sezione fornisce informazioni sui jumper della scheda di sistema. Un jumper è un tratto di conduttore utilizzato per configurare o adattare un circuito stampato, ad esempio la scheda di sistema di un computer. Generalmente, il jumper viene inserito in un blocco di plastica non conduttiva, per facilitare l'uso ed evitare eventuali danni ai circuiti sotto tensione.
  • Page 66 Permette di cancellare il CMOS e di ripristinare le impostazioni predefinite di fabbrica. Nota: Dopo la cancellazione del CMOS, tutte le password del BIOS sono cancellate e il BIOS viene ripristinato alle impostazioni predefinite di fabbrica. Per cancellare il CMOS, procedere come segue: Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 67 1. Rimuovere qualsiasi supporto dalle unità e spegnere tutte le periferiche collegate e il server. Quindi scollegare tutti i cavi di alimentazione dalle prese elettriche e scollegare tutti cavi collegati al server. 2. Rimuovere il coperchio del server. Vedere “Rimozione del coperchio del server” a pagina 91. 3.
  • Page 68: Led Della Scheda Di Sistema

    8. Per impostare le nuove password, vedere “Utilizzo delle password” a pagina 72. Jumper del produttore Riservato al produttore. LED della scheda di sistema Questa sezione spiega come individuare i LED sulla scheda di sistema. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 69 La figura seguente mostra la posizione di LED di stato TMM, LED di guasto hardware della scheda di sistema e LED di diagnostica del codice POST sulla scheda di sistema. Figura 32. LED della scheda di sistema LED di errore dell'hardware della scheda di LED 1 di diagnostica del codice POST sistema LED di stato di TMM (noto anche come LED di...
  • Page 70 2 per informazioni su Hardware Maintenance Manual (Manuale di manutenzione hardware). Nota: I LED di diagnostica del codice POST e le informazioni sul codice di errore POST sono destinati all'uso da parte di personale di assistenza specializzato Lenovo. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 71: Capitolo 4. Accensione E Spegnimento Del Server

    • Per spegnere il server in remoto tramite la LAN di gestione è anche possibile utilizzare la funzione TMM. • Il server può essere spento come risposta automatica in seguito ad un errore critico del sistema. Note: © Copyright Lenovo 2011, 2012...
  • Page 72 Per rimuovere completamente l'alimentazione dal server, è necessario scollegarlo dalla sorgente di alimentazione CA. 2. Per informazioni sul sistema operativo specifico utilizzato, vedere la documentazione correlata o il sistema della guida del sistema operativo stesso. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 73: Capitolo 5. Configurazione Del Server

    • Nel menu Advanced: – Selezionare Processor Configuration per visualizzare le informazioni riguardanti il microprocessore installato e le tecnologie supportate. – Selezionare Memory Configuration per visualizzare le informazioni sui moduli di memoria installati. © Copyright Lenovo 2011, 2012...
  • Page 74: Interfaccia Del Programma Setup Utility

    Vedere “Jumper della scheda di sistema” a pagina 53. 2. Il programma di utilità per l'aggiornamento del BIOS è disponibile sul sito Web dell'assistenza Lenovo. Per eseguire l'aggiornamento è possibile scaricare l'immagine del BIOS e attenersi alle istruzioni sul Web.
  • Page 75 La figura seguente mostra un esempio del menu Main del programma Setup Utility. Figura 33. Esempio del menu Main del programma Setup Utility Per impostare data e ora del sistema nel menu Main, vedere “Impostazione di data e ora del sistema” a pagina 71.
  • Page 76 • Yes configurazione di memoria di memoria. Se un modulo e visualizza le informazioni di memoria incontra errori, sui moduli di memoria impostare questa opzione su Yes per cercare di installati) ripetere l'inizializzazione. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 77 Voce di menu Voce del sottomenu Selezioni Commenti Intel VT-d Technology • Disabled Abilita o disabilita la Chipset Configuration (imposta i parametri di tecnologia Intel VT-d. • Enabled configurazione del chipset) Intel TXT Technology • Disabled Abilita o disabilita la tecnologia Intel Trusted •...
  • Page 78 • Disabled USB legacy. • Auto • Disabled Abilita o disabilita Port 60/64 Emulation l'emulazione di porta • Enabled 60h/64h. Questa funzione è per i sistemi operativi che non supportano periferiche USB di tipo legacy. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 79 Voce di menu Voce del sottomenu Selezioni Commenti • Disabled Console Redirection Console Redirection L'impostazione specifica Configuration (imposta i come avviene lo scambio • Serial Port 1 parametri di configurazione dei dati tra il computer • Serial Port 2 del reindirizzamento della host e il computer remoto console) (utilizzato dall'utente).
  • Page 80 Alcune voci vengono visualizzate nel menu solo se il server supporta le funzioni corrispondenti. Nota: I valori predefiniti sono riportati in grassetto nella colonna Selezioni. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 81 Voci del menu Server Management Voce di menu Voce del sottomenu Selezioni Commenti Visualizza le informazioni System Information sul sistema, inclusa la versione del BMC. BMC LAN Configuration Clear all Event Logs • Enabled Se questa voce è impostata su Enabled, il SEL verrà •...
  • Page 82 Specifica la priorità di avvio di tutti i disponibili. dispositivi di rete disponibili. • Disabled Quiet Boot Abilita o disabilita la funzione Quiet Boot per stabilire se la schermata • Enabled con il logo debba o meno essere visualizzata all'avvio del server. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 83: Impostazione Di Data E Ora Del Sistema

    Voce di menu Selezioni Commenti Bootup Num-Lock Attiva o disattiva il tasto Bloc Num. • On • Off POST Error Pause • Disabled Abilita o disabilita la funzione di pausa in caso di errore POST. Quando si • Enabled imposta questa funzione su Enabled, in caso di errori durante il processo POST, il sistema si ferma sulla schermata POST.
  • Page 84: Utilizzo Delle Password

    Per conoscere quali sono i caratteri speciali ammessi, vedere il messaggio della guida visualizzato sullo schermo quando si imposta una password. Impostazione, modifica o eliminazione di una password Questa sezione spiega come impostare, modificare o eliminare una password nel programma Setup Utility. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 85: Configurazione Della Funzione Tpm

    La funzione TPM è disponibile solo quando sul server è stato installato un modulo TPM. Vedere “Installazione del modulo TPM” a pagina 122. È possibile acquistare il modulo TPM direttamente da Lenovo. Dopo l'installazione del modulo TPM, verificare che la funzione TPM sia abilitata nel programma Setup Utility.
  • Page 86: Uscita Dal Programma Setup Utility

    Setup Utility” a pagina 61. Il firmware TMM fornisce funzioni di gestione remota. Lenovo potrebbe apportare modifiche e miglioramenti al BIOS e al firmware TMM. Quando vengono rilasciati degli aggiornamenti, questi sono disponibili per il download sul sito Web Lenovo all'indirizzo http://www.lenovo.com/drivers.
  • Page 87 1. Per scaricare un pacchetto di aggiornamento BIOS, visitare il sito Web all'indirizzo http://www.lenovo.com/drivers e seguire le istruzioni nella pagina Web. Creare quindi un disco o una chiave USB di avvio e stampare il file in formato .txt contenente le istruzioni per l'installazione.
  • Page 88: Utilizzo Del Programma Thinkserver Easystartup

    1. Per individuare il programma ThinkServer EasyStartup, visitare il sito Web all'indirizzo http://www.lenovo.com/drivers e seguire le istruzioni nella pagina Web. 2. Scaricare l'immagine ISO per il programma ThinkServer EasyStartup e il file readme. Il file readme contiene informazioni importanti sul programma ThinkServer EasyStartup.
  • Page 89: Avvio Del Programma Thinkserver Easystartup

    • Possibilità di installazione del sistema operativo e dei driver di periferica in modalità non presidiata per risparmiare tempo • Possibilità di creazione di un file di risposta riutilizzabile da poter impiegare con server Lenovo configurati in modo simile per rendere ancor più rapide le installazioni future Avvio del programma ThinkServer EasyStartup Questa sezione spiega come avviare il programma ThinkServer EasyStartup.
  • Page 90: Configurazione Di Raid

    • Home Questo menu è la pagina di benvenuto, che contiene alcune descrizioni generali del programma e le dichiarazioni relative al copyright e ai marchi registrati Lenovo. • Note di compatibilità Questo menu fornisce informazioni su controller RAID, sistemi operativi e configurazioni server supportati dalla versione del programma in uso.
  • Page 91 Quando si configura un gruppo di unità disco fisso fisiche indipendenti in modo che utilizzi la tecnologia RAID, si costituisce un array RAID. L'array distribuisce i dati su più unità disco fisso, ma appare al server host come un'unica unità di archiviazione. La creazione e l'utilizzo di array RAID permettono di ottenere prestazioni elevate, tra cui un aumento delle prestazioni degli I/O, perché...
  • Page 92: Raid Per Il Server

    SATA/SAS avanzate. Per ottenere le funzioni RAID hardware SATA/SAS avanzate, è anche possibile acquistare la scheda RAID da Lenovo e installarla nei modelli di server che la supportano. Per ulteriori informazioni, consultare “Scheda RAID” a pagina 36 e “Installazione o rimozione della scheda RAID”...
  • Page 93: Configurazione Raid Tramite Il Programma Thinkserver Easystartup

    RAID selezionato • Supporta unità hot-spare • Crea un file di risposta RAID utilizzabile per configurare i controller RAID su server Lenovo configurati in modo simile Vedere “Utilizzo del programma ThinkServer EasyStartup” a pagina 76 e visualizzare la Guida per l'utente dall'interfaccia principale del programma.
  • Page 94 La tabella seguente mostra i vari menu e le voci del programma LSI Software RAID Configuration Utility. In corrispondenza di ogni menu, premere il tasto Invio per visualizzare le opzioni selezionabili e scegliere l'opzione desiderata tramite i tasti freccia su e giù o digitando i valori desiderati direttamente dalla tastiera. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 95 Voce di menu Voce del sottomenu Commenti Configure Easy Configuration Crea gli array fisici. Un array diventa automaticamente un'unità virtuale. New Configuration Cancella la configurazione esistente e ne avvia una nuova. View/Add Configuration Visualizza la configurazione esistente o e ne aggiunge una nuova. Clear Configuration Cancella la configurazione esistente.
  • Page 96 SAS Software User Guide (Guida per l'utente del software MegaRAID SAS) nel DVD della documentazione fornito con il server. Per configurare un'unità fisica come unità hot-spare tramite il programma LSI Software RAID Configuration Utility, procedere come segue: Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 97 1. Avviare il programma LSI Software RAID Configuration Utility. Vedere “Avvio del programma LSI Software RAID Configuration Utility” a pagina 81. 2. Procedere in uno dei seguenti modi: • Per creare o aggiungere un nuovo array RAID, è possibile configurare un'unità hot-spare durante la procedura di configurazione, seguendo le istruzioni visualizzate sullo schermo.
  • Page 98 Il pacchetto di installazione del programma MegaRAID Storage Manager si trova sul DVD ThinkServer EasyStartup. Dopo l'accesso al sistema operativo, inserire il DVD ThinkServer EasyStartup nell'unità ottica. Il pacchetto di installazione del programma MegaRAID Storage Manager si trova nella cartella Utilities and Others della directory root del DVD. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 99: Configurazione Di Raid Hardware Sata O Sas Avanzato

    SATA/SAS avanzate. Per ottenere le funzioni RAID hardware SATA/SAS avanzate, è anche possibile acquistare la scheda RAID da Lenovo e installarla nei modelli di server che la supportano. Per ulteriori informazioni, consultare “Scheda RAID” a pagina 36 e “Installazione o rimozione della scheda RAID”...
  • Page 100: Aggiornamento Del Firmware

    Aggiornamento del firmware Il firmware del server viene aggiornato periodicamente ed è disponibile per il download sul sito Web Lenovo. Visitare il sito http://www.lenovo.com/drivers e seguire le istruzioni visualizzate sulla pagina Web per verificare l'ultimo livello di firmware, come gli aggiornamenti di BIOS e i driver di periferica.
  • Page 101: Capitolo 6. Installazione, Rimozione O Sostituzione Dell'hardware

    • “Operazioni finali di sostituzione dei componenti” a pagina 177 Per un elenco delle opzioni di ThinkServer. visitare il sito http://www.lenovo.com/thinkserver. Fare clic sulla scheda Products (Prodotti) e quindi su Options (Opzioni) per visualizzare le informazioni sulle opzioni supportate per il server.
  • Page 102: Come Maneggiare Le Periferiche Sensibili All'elettricità Statica

    • Non poggiare l'unità sul coperchio del server o su altre superfici metalliche. • Prestare particolare attenzione quando si maneggiano periferiche in periodi freddi. Il riscaldamento riduce l'umidità interna ed aumenta l'elettricità statica. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 103: Linee Guida Di Affidabilità Del Sistema

    Linee guida di affidabilità del sistema Per garantire il corretto raffreddamento e l'affidabilità del sistema, assicurarsi che siano rispettate le seguenti linee guida: • In ogni vano delle unità è installata un'unità, un vassoio fittizio o un pannello o altro dispositivo di protezione dalle interferenze elettromagnetiche (Electromagnetic Interface, EMI).
  • Page 104 La vite è parte integrante del coperchio del server; non cercare di rimuoverla. b. Si consiglia di attendere da 3 a 5 minuti per lasciare raffreddare il server prima di rimuovere il coperchio. Figura 34. Scorrimento del coperchio del server sul retro Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 105: Rimozione E Reinserimento Della Mascherina Anteriore

    6. Ruotare il coperchio del server verso l'esterno in modo da rimuoverlo completamente. Figura 35. Rimozione del coperchio del server Attenzione: Per un corretto raffreddamento e un adeguato afflusso dell'aria, inserire il coperchio del server prima di accendere il server. Se il server viene utilizzato per più di 30 minuti senza coperchio, potrebbero verificarsi danni ai componenti.
  • Page 106 3. Rimuovere la mascherina anteriore rilasciando le tre linguette in plastica sul lato sinistro e ruotando la suddetta mascherina verso l'esterno. Figura 36. Rimozione della mascherina anteriore Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 107: Rimozione E Reinstallazione Dell'assieme Della Staffa Della Scheda Pci

    4. Per reinstallare la mascherina anteriore, allineare le tre linguette in plastica sul lato destro della mascherina stessa con i fori corrispondenti nel telaio, quindi ruotarla verso l'interno fino a collocarla nella posizione adeguata sul lato sinistro. Figura 37. Installazione della mascherina anteriore 5.
  • Page 108 Spostare delicatamente l'assieme della staffa della scheda PCI verso il lato superiore dello chassis fino a rilasciare l'assieme dai chiodini di montaggio sullo chassis. Quindi, sollevare l'assieme della staffa della scheda PCI estraendolo dallo chassis. Figura 39. Rimozione dell'assieme della staffa della scheda PCI Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 109 4. Per reinstallare l'assieme della staffa della scheda PCI, procedere nel modo seguente: a. Installare la piccola staffa della scheda PCI low-profile nella staffa della scheda PCI principale come mostrato. Figura 40. Installazione della piccola staffa della scheda PCI low-profile nella staffa della scheda PCI principale b.
  • Page 110: Installazione, Rimozione O Sostituzione Dell'hardware

    Questa sezione descrive come installare o rimuovere un modulo di memoria. Per un elenco delle opzioni dei moduli di memoria ThinkServer, visitare il sito Web all'indirizzo http://www.lenovo.com/thinkserver. Fare clic sulla scheda Products (Prodotti) e su Options (Opzioni) ➙ ThinkServer Memory (Memoria ThinkServer) per visualizzare le informazioni.
  • Page 111 • Supporta moduli DDR3 UDIMM da 2 GB, 4 GB e 8 GB, 1333 MHz • Single-rank o dual-rank • Memoria minima di sistema: 2 GB (solo un modulo di memoria da 2 GB installato nello slot DIMMA2) • Memoria massima di sistema: 16 GB (un modulo di memoria da 4 GB installato in ognuno dei quattro slot di memoria) La figura che segue permette di individuare gli slot di memoria sulla scheda di sistema.
  • Page 112 7. Posizionare l'involucro antistatico che contiene il nuovo modulo di memoria su una superficie non verniciata esterna al server. Quindi, estrarre il nuovo modulo di memoria dall'involucro. Nota: maneggiare attentamente il modulo di memoria toccandone solo i bordi. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 113 8. Posizionare il nuovo modulo di memoria sullo slot di memoria. Verificare che la tacca sul nuovo modulo di memoria sia allineata con il segno nello slot di memoria. Quindi, premere il nuovo modulo direttamente nello slot di memoria fino a chiudere i fermi di blocco e a far scattare il modulo in posizione. Nota: se rimane dello spazio tra il modulo di memoria e i fermi di blocco, il modulo non è...
  • Page 114: Installazione O Rimozione Di Una Scheda Pci

    Information (Informazioni sulla sicurezza)” a pagina iii e le “Linee guida” a pagina 89. Questa sezione descrive come installare una scheda PCI. Prima di iniziare, stampare tutte le istruzioni correlate o consultare la versione PDF su un altro computer come riferimento. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 115 Nota: Consultare la documentazione fornita con la scheda PCI e seguire queste istruzioni in aggiunta a quelle contenute in questa sezione. Per installare una scheda PCI, procedere come segue: 1. Rimuovere qualsiasi supporto dalle unità e spegnere tutte le periferiche collegate e il server. Quindi scollegare tutti i cavi di alimentazione dalle prese elettriche e scollegare tutti cavi collegati al server.
  • Page 116: Rimozione Di Una Scheda Pci

    Per rimuovere una scheda PCI, procedere come segue: 1. Rimuovere qualsiasi supporto dalle unità e spegnere tutte le periferiche collegate e il server. Quindi scollegare tutti i cavi di alimentazione dalle prese elettriche e scollegare tutti cavi collegati al server. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 117 2. Rimuovere il coperchio del server. Vedere “Rimozione del coperchio del server” a pagina 91. 3. Poggiare il server su un lato per facilitare le operazioni. 4. Individuare la scheda PCI che si desidera rimuovere. Vedere “Componenti della scheda di sistema” a pagina 49.
  • Page 118: Installazione O Rimozione Della Scheda Ethernet

    1. Salvare gli eventuali documenti aperti e chiudere tutte le applicazioni. 2. Fare clic su Avvia. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Risorse del computer e selezionare Proprietà. Viene aperta la finestra Proprietà di sistema. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 119 3. Nella scheda Hardware, fare clic sul pulsante Gestione periferiche. Viene aperta la finestra Gestione periferiche. 4. Espandere la voce Schede di rete. 5. Fare clic con il pulsante destro del mouse su una delle schede Ethernet in elenco contrassegnate da un punto interrogativo giallo.
  • Page 120: Installazione O Rimozione Della Scheda Raid

    • Per eseguire operazioni su un altro componente hardware, consultare la sezione appropriata. • Per completare l'installazione, vedere “Operazioni finali di sostituzione dei componenti” a pagina 177. Dopo queste operazioni, configurare RAID per il server. Vedere “Configurazione di RAID” a pagina 78. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 121 Rimozione della scheda RAID Attenzione: Non aprire il server né tentare qualsiasi riparazione prima di avere consultato e compreso le “Safety Information (Informazioni sulla sicurezza)” a pagina iii e le “Linee guida” a pagina 89. Questa sezione descrive come rimuovere la scheda RAID. Attenzione: Verificare di aver eseguito il backup dei dati prima di rimuovere la scheda RAID, perché...
  • Page 122: Per Thinkserver Raid 500 Adapter: Installazione O Rimozione Di Thinkserver Raid 500 Upgrade Key For Advanced Raid

    La chiave TR 500 espande la capacità della scheda ThinkServer RAID 500 Adapter installata attivando i livelli RAID 5 e 50 per il RAID hardware SATA/SAS avanzato. È possibile acquistare la chiave TR 500 da Lenovo. Installazione della chiave TR 500 Attenzione: Non aprire il server né...
  • Page 123 7. Individuare il connettore della chiave TR 500 sulla scheda ThinkServer RAID 500 Adapter e inserirvi la chiave TR 500. Potrebbe essere necessario estrarre prima la scheda RAID, quindi installare la chiave TR 500 su di essa e reinserire la scheda RAID. Vedere “Installazione o rimozione della scheda RAID”...
  • Page 124: Per Thinkserver Raid 700 Adapter: Installazione O Rimozione Di Thinkserver Raid 700 Battery

    72 ore in caso di un guasto totale dell'alimentazione CA o di una breve interruzione di corrente. Dispone di una funzionalità incorporata per caricare automaticamente la batteria e per comunicare al server informazioni sullo stato della batteria (come voltaggio, temperatura e corrente). Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 125 Esso fornisce inoltre un'alternativa economica all'utilizzo di un UPS (uninterruptible power supply) e un secondo livello di tolleranza agli errori quando utilizzato insieme ad un UPS. La temperatura della batteria TR 700 è generalmente di 15-20°C (59-68°F) superiore rispetto alla temperatura ambiente durante una carica rapida.
  • Page 126 Prima di iniziare, stampare tutte le istruzioni correlate o consultare la versione PDF su un altro computer come riferimento. Note: • Se si rimuove la batteria TR 700, la potenza di backup di ThinkServer RAID 700 Adapter andrà persa. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 127 • Consultare la documentazione fornita con la batteria TR 700 e seguirne le istruzioni in aggiunta a quelle contenute in questa sezione. Per rimuovere la batteria TR 700, effettuare le seguenti operazioni: 1. Rimuovere qualsiasi supporto dalle unità e spegnere tutte le periferiche collegate e il server. Quindi scollegare tutti i cavi di alimentazione dalle prese elettriche e scollegare tutti cavi collegati al server.
  • Page 128: Installazione O Rimozione Di Thinkserver Raid 100 Upgrade Key For Advanced Raid

    La chiave RAID 5 della scheda di sistema espande le capacità della scheda di sistema attivando RAID 5 per RAID software SATA integrato. È possibile acquistare la chiave RAID 5 della scheda di sistema da Lenovo. Installazione della chiave TR 100 Attenzione: Non aprire il server né...
  • Page 129 5. Individuare il socket iButton sulla scheda di sistema. Inserire un lato della chiave TR 100 sotto uno dei fermi di blocco sul socket iButton. Premere quindi con cautela verso il basso l'altro lato della chiave TR 100 fino a farla scattare in posizione, in modo che sia fissata dai due fermi di blocco del socket iButton. Nota: Se necessario, rimuovere le parti o scollegare i cavi che potrebbero ostacolare le operazioni.
  • Page 130 5. Nel caso venisse richiesto di restituire la chiave TR 100 precedente, attenersi a tutte le istruzioni di imballaggio e utilizzare i materiali di spedizione originali forniti con il prodotto. Operazioni successive: • Per eseguire operazioni su un altro componente hardware, consultare la sezione appropriata. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 131: Installazione O Rimozione Di Thinkserver Management Module Premium

    Poiché funziona come soluzione integrata nel server, la chiave iKVM migliora la gestibilità rispetto alle funzioni di gestione server di base disponibili dalla scheda di sistema. È possibile acquistare la chiave iKVM da Lenovo. Installazione della chiave iKVM Attenzione: Non aprire il server né...
  • Page 132 Information (Informazioni sulla sicurezza)” a pagina iii e le “Linee guida” a pagina 89. Questa sezione descrive come rimuovere la chiave iKVM eventualmente installata sul server. Prima di iniziare, stampare tutte le istruzioni correlate o consultare la versione PDF su un altro computer come riferimento. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 133 Note: 1. Consultare la documentazione fornita con la chiave iKVM e seguire queste istruzioni in aggiunta a quelle contenute in questa sezione. 2. Se si rimuove la chiave iKVM, la funzione di gestione remota del server non è più disponibile. Per rimuovere la chiave iKVM procedere come segue: 1.
  • Page 134: Installazione O Rimozione Del Modulo Tpm

    3. Poggiare il server su un lato per facilitare le operazioni. 4. Posizionare l'involucro antistatico che contiene il modulo TPM su una superficie non verniciata esterna al server. Quindi, estrarre il modulo TPM dall'involucro. Nota: maneggiare attentamente il modulo TPM toccandone solo i bordi. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 135 5. Individuare il connettore TPM sulla scheda di sistema e inserire il modulo TPM nel relativo connettore. Figura 57. Installazione del modulo TPM Operazioni successive: • Per eseguire operazioni su un altro componente hardware, consultare la sezione appropriata. • Per completare l'installazione, vedere “Operazioni finali di sostituzione dei componenti” a pagina 177.
  • Page 136: Installazione O Rimozione Di Intelligent Diagnostics Module

    Intelligent Diagnostics Module, disponibile solo su alcuni modelli, fornisce i LED di diagnostica attraverso il pannello IDM, per un'identificazione agevole degli eventuali problemi. I LED di diagnostica sul pannello IDM variano anche a seconda dell'alimentatore installato. Per ulteriori informazioni, consultare “Intelligent Diagnostics Module” a pagina 20. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 137 Installazione di Intelligent Diagnostics Module Attenzione: Non aprire il server né tentare qualsiasi riparazione prima di avere consultato e compreso le “Safety Information (Informazioni sulla sicurezza)” a pagina iii e le “Linee guida” a pagina 89. Questo argomento descrive come installare Intelligent Diagnostics Module. Prima di iniziare, stampare tutte le istruzioni correlate o consultare la versione PDF su un altro computer come riferimento.
  • Page 138 Questo argomento descrive come rimuovere Intelligent Diagnostics Module. Questo argomento si applica solo ai modelli di server dotati di Intelligent Diagnostics Module. Prima di iniziare, stampare tutte le istruzioni correlate o consultare la versione PDF su un altro computer come riferimento. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 139 Note: 1. A seconda del modello, il server può avere un aspetto leggermente diverso dall'illustrazione di questa sezione. 2. Se si rimuove Intelligent Diagnostics Module, il server perderà i LED di diagnostica sul pannello IDM. Per rimuovere Intelligent Diagnostics Module, procedere nel modo seguente: 1.
  • Page 140: Installazione O Sostituzione Di Un'unità Ottica

    (vano unità ottica 1). Se è installato solo un RDX USB Drive Bundle (opzione server), verificare che sia stato inserito nel vano inferiore (vano unità ottica 1). Il vano superiore è riservato esclusivamente ad un'unità ottica secondaria. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 141 Nota: Per informazioni sull'RDX USB Drive Bundle e per istruzioni su come installarlo, vedere la documentazione fornita con l'RDX USB Drive Bundle stesso. È possibile acquistare questa opzione direttamente da Lenovo. Il nome dell'opzione è Lenovo Removable Disk Technology (RDX) USB Drive Bundle.
  • Page 142 EMI in metallo coperta sul vano dell'unità ottica superiore. Inserire un dito nel foro della protezione EMI ed estrarla delicatamente sul davanti dello chassis. Figura 62. Rimozione della protezione EMI del vano dell'unità ottica superiore Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 143 • Se si sta sostituendo un'unità ottica, scollegare il cavo del segnale e il cavo di alimentazione dal retro dell'unità ottica stessa. Premere il pulsante di rilascio nella direzione mostrata e spingere l'unità ottica dal dietro, estraendola sul davanti dello chassis. Afferrare quindi l'unità ottica sul davanti ed estrarla completamente dallo chassis.
  • Page 144 Vedere “Componenti della scheda di sistema” a pagina 49. 9. Reinstallare la mascherina anteriore se precedentemente rimossa. Vedere “Rimozione e reinserimento della mascherina anteriore” a pagina 93. 10. Procedere in uno dei seguenti modi: Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 145: Installazione O Sostituzione Di Un'unità Disco Fisso Hot-swap

    “Funzioni” a pagina 7. Per un elenco delle opzioni di ThinkServer Hard Disk Drive, visitare il sito Web http://www.lenovo.com/thinkserver. Fare clic sulla scheda Products (Prodotti) e quindi su Options (Opzioni) ➙ ThinkServer Hard Drives (Unità disco fisso ThinkServer) per visualizzare le informazioni.
  • Page 146 1. Utilizzare la chiave dello sportello anteriore per sbloccare lo sportello e la relativa maniglia per ruotare lo sportello anteriore in posizione aperta. Figura 66. Apertura dello sportello anteriore del server 2. Individuare il vano appropriato dell'unità disco fisso. Vedere “Componenti del server” a pagina 27. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 147 3. Premere il pulsante di rilascio per aprire la maniglia dell'unità disco fisso hot-swap o del vassoio fittizio. Figura 67. Apertura della maniglia dell'unità disco fisso hot-swap o del vassoio fittizio Capitolo 6 Installazione, rimozione o sostituzione dell'hardware...
  • Page 148 5. Posizionare l'involucro antistatico che contiene la nuova unità disco fisso hot-swap su una superficie non verniciata esterna al server. Estrarre quindi dalla confezione la nuova unità disco fisso hot-swap. Nota: prestare attenzione a non toccare il circuito stampato dell'unità disco fisso. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 149: Rimozione O Installazione Di Un'unità Disco Fisso Non Hot-swap

    6. Far scorrere la nuova unità disco fisso hot-swap nel relativo vano dal davanti, fino a farla scattare in posizione, quindi chiudere completamente la maniglia. Figura 69. Installazione dell'unità disco fisso hot-swap 7. Controllare i LED di stato dell'unità disco fisso hot-swap per verificare che l'unità funzioni correttamente. Perché...
  • Page 150 Per un elenco delle opzioni di ThinkServer Hard Disk Drive, visitare il sito Web http://www.lenovo.com/thinkserver. Fare clic sulla scheda Products (Prodotti) e quindi su Options (Opzioni) ➙ ThinkServer Hard Drives (Unità disco fisso ThinkServer) per visualizzare le informazioni. Rimozione di una unità disco fisso non hot-swap Attenzione: Non aprire il server né...
  • Page 151 2. Utilizzare la chiave dello sportello anteriore per sbloccare lo sportello e la relativa maniglia per ruotare lo sportello anteriore in posizione aperta. Figura 70. Apertura dello sportello anteriore del server Capitolo 6 Installazione, rimozione o sostituzione dell'hardware...
  • Page 152 164. 6. Individuare l'unità disco fisso non hot-swap appropriata. Vedere “Componenti del server” a pagina 27. Scollegare quindi il cavo di segnale SATA e il cavo di alimentazione dal retro dell'unità disco fisso non hot-swap. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 153 7. Inserire due dita nei fori delle due linguette poste sul davanti della staffa blu. Premere quindi le linguette una verso l'altra e far scorrere delicatamente l'unità disco fisso non hot-swap verso l'esterno, sul davanti dello chassis. Figura 72. Scorrimento dell'unità disco fisso non hot-swap all'esterno del vano 8.
  • Page 154 Prima di iniziare, tenere presente le seguenti regole per l'installazione di un'unità disco fisso: • Durante l'installazione di un'unità disco fisso, seguire l'ordine dei vani delle unità stesse. Per individuare i vani delle unità disco fisso sul server, vedere “Componenti del server” a pagina 27. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 155 • Per la configurazione RAID, le unità disco fisso appartenenti allo stesso array RAID devono essere tutte dello stesso tipo e della stessa capacità. Per ulteriori informazioni, consultare “Configurazione di RAID” a pagina 78. • Nel caso di unità disco fisso di capacità diverse, installare prima quella con la capacità minore. Prima di iniziare, stampare tutte le istruzioni correlate o consultare la versione PDF su un altro computer come riferimento.
  • Page 156 7. Posizionare l'involucro antistatico che contiene la nuova unità disco fisso non hot-swap su una superficie non verniciata esterna al server. Estrarre quindi dalla confezione la nuova unità disco fisso non hot-swap e il cavo di segnale. Nota: prestare attenzione a non toccare il circuito stampato dell'unità disco fisso. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 157 8. Installare la nuova unità disco fisso non hot-swap nella staffa blu flettendo i lati della staffa e allineando i pin di quest'ultima con i fori corrispondenti sull'unità disco fisso, in modo da inserire l'unità disco fisso nella staffa. Nota: Non toccare la scheda circuiti nella parte bassa dell'unità...
  • Page 158 11. Collegare l'altra estremità del cavo di segnale SATA al connettore SATA appropriato sulla scheda di sistema. Vedere “Componenti della scheda di sistema” a pagina 49. 12. Reinstallare la ventola di sistema anteriore 1. Vedere “Sostituzione della ventola di sistema anteriore” a pagina 164. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 159: Sostituzione Del Backplane Dell'unità Disco Fisso Hot-swap

    13. Allineare il bordo superiore del pannello di protezione EMI con il lato superiore del telaio dell'unità disco fisso e ruotare il pannello verso il basso fino a farlo scattare in posizione. Figura 78. Installazione del pannello di protezione EMI 14.
  • Page 160 9. A seconda del fatto che il server disponga di un telaio dell'unità disco fisso hot-swap da 2,5 pollici o di uno o più telai di unità disco fisso hot-swap da 3,5 pollici con backplane, procedere in uno dei modi seguenti: Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 161 • Per il backplane dell'unità disco fisso hot-swap da 3,5 pollici, rimuovere le quattro viti che fissano il backplane ed estrarre quest'ultimo dal telaio dell'unità disco fisso. Figura 80. Rimozione del backplane dell'unità disco fisso hot-swap da 3,5 pollici • Per il backplane dell'unità disco fisso hot-swap da 2,5 pollici, rimuovere le sei viti che fissano il backplane ed estrarre quest'ultimo dal telaio dell'unità...
  • Page 162 Vedere “Installazione o sostituzione di un'unità disco fisso hot-swap” a pagina 133. 14. Ricollegare i cavi del backplane facendo riferimento all'annotazione eseguita in precedenza. 15. Reinstallare la ventola di sistema anteriore. Vedere “Sostituzione della ventola di sistema anteriore” a pagina 164. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 163: Sostituzione Dell'assieme Di Alimentazione Non Hot-swap

    16. Reinstallare la mascherina anteriore. Vedere “Rimozione e reinserimento della mascherina anteriore” a pagina 93. 17. Nel caso venisse richiesto di restituire il backplane precedente dell'unità hot-swap, attenersi alle istruzioni di imballaggio e utilizzare i materiali di spedizione originali forniti con il prodotto. Operazioni successive: •...
  • Page 164 7. Rimuovere le quattro viti sul retro dello chassis che fissano l'assieme di alimentazione. Spingere da dietro l'assieme di alimentazione fino a rilasciarlo dalla linguetta di blocco metallica Figura 85. Sblocco dell'assieme di alimentazione non hot-swap Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 165 8. Ruotare leggermente l'assieme di alimentazione nella direzione mostrata, quindi sollevarlo per estrarlo dallo chassis. Figura 86. Rimozione dell'assieme di alimentazione non hot-swap 9. Posizionare l'involucro antistatico che contiene il nuovo assieme di alimentazione su una superficie metallica non verniciata del server. Rimuovere il nuovo assieme di alimentazione dalla confezione e verificare che la parte di ricambio sia corretta.
  • Page 166 Installare quindi le quattro viti per fissare in posizione il nuovo assieme di alimentazione. Nota: utilizzare solo viti fornite da Lenovo. Figura 87. Installazione dell'assieme di alimentazione non hot-swap 11. Sulla base dell'annotazione precedente, collegare i cavi del nuovo assieme di alimentazione alla scheda di sistema, a tutte le unità...
  • Page 167: Sostituzione Di Un Alimentatore Ridondante Hot-swap

    Sostituzione di un alimentatore ridondante hot-swap Attenzione: Non aprire il server né tentare qualsiasi riparazione prima di avere consultato e compreso le “Safety Information (Informazioni sulla sicurezza)” a pagina iii e le “Linee guida” a pagina 89. In questa sezione viene descritta la procedura di sostituzione dell'alimentatore ridondante hot-swap. Questa sezione si applica solo ai modelli di server dotati di uno o due alimentatori ridondanti hot-swap.
  • Page 168 Figura 88. Rimozione di un alimentatore ridondante hot-swap 2. Posizionare l'involucro antistatico che contiene il nuovo alimentatore ridondante hot-swap su una superficie non verniciata esterna al server. Rimuovere quindi il nuovo alimentatore dalla confezione. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 169: Sostituzione Dell'assieme Del Vano E Della Scheda Di Distribuzione Dell'alimentazione

    3. Prendere nota dell'orientamento dell'alimentatore ridondante hot-swap e farlo scorrere nello chassis finché non scatta in posizione. Nota: se il server è dotato di un alimentatore ridondante hot-swap installato nel vano dell'alimentatore ridondante 1 (il numero del vano è riportato sul retro dello chassis) e si sta installando un alimentatore ridondante hot-swap secondario per fornire la ridondanza dell'alimentazione, rimuovere la protezione applicata al vano 2.
  • Page 170 7. Rilasciare i cavi di alimentazione dell'assieme del vano e della scheda di distribuzione dell'alimentazione dai fermi e dalle traversine nello chassis. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 171 8. Rimuovere le quattro viti sul retro dello chassis e le due viti sui fermi in metallo sul davanti dell'assieme del vano e della scheda di distribuzione dell'alimentazione. Spingere da dietro l'assieme del vano e della scheda di distribuzione dell'alimentazione fino a rilasciarlo dalla linguetta di blocco metallica ed estrarlo delicatamente dallo chassis.
  • Page 172 Nota: utilizzare solo viti fornite da Lenovo. Figura 91. Installazione dell'assieme del vano e della scheda di distribuzione dell'alimentazione 11. Sulla base dell'annotazione precedente, collegare i cavi di alimentazione del nuovo assieme del vano e della scheda di distribuzione dell'alimentazione alla scheda di sistema, a tutte le unità...
  • Page 173: Sostituzione Dell'assieme Della Scheda Del Pannello Anteriore

    • Per eseguire operazioni su un altro componente hardware, consultare la sezione appropriata. • Per completare la sostituzione, consultare la sezione “Operazioni finali di sostituzione dei componenti” a pagina 177. Sostituzione dell'assieme della scheda del pannello anteriore Attenzione: Non aprire il server né tentare qualsiasi riparazione prima di avere consultato e compreso le “Safety Information (Informazioni sulla sicurezza)”...
  • Page 174 Estrarre quindi dalla confezione il nuovo assieme della scheda del pannello anteriore. 10. Prendere nota dei collegamenti dei cavi. Scollegare i cavi di segnale dal retro dell'esistente assieme della scheda del pannello anteriore e collegarli al retro del nuovo assieme. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 175 11. Instradare i cavi di segnale del nuovo assieme della scheda del pannello anteriore attraverso il foro corrispondente sullo chassis e posizionare il nuovo assieme in modo che il foro della vite che vi è praticato sia allineato al corrispondente foro sullo chassis.
  • Page 176: Sostituzione Della Ventola Di Sistema Anteriore

    Nota: La ventola di sistema anteriore 2 è disponibile solo sui modelli di server con cinque-otto unità disco fisso hot-swap da 3,5 pollici installate. La ventola di sistema anteriore 2 può essere installata solo in fabbrica. Lenovo non supporta le installazioni della ventola di sistema anteriore secondaria eseguite da utenti e tecnici. ATTENZIONE: Componenti mobili pericolosi.
  • Page 177 5. Premere le due linguette della ventola di sistema anteriore una verso l'altra finché le due punte siano allineate con i fori corrispondenti dello chassis. Estrarre quindi con cautela la ventola di sistema anteriore dallo chassis. Figura 94. Rimozione della ventola di sistema anteriore 6.
  • Page 178: Sostituzione Della Ventola Di Sistema Posteriore

    Attenzione: Non aprire il server né tentare qualsiasi riparazione prima di avere consultato e compreso le “Safety Information (Informazioni sulla sicurezza)” a pagina iii e le “Linee guida” a pagina 89. Questa sezione spiega come sostituire la ventola di sistema posteriore. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 179 ATTENZIONE: Componenti mobili pericolosi. Tenere dita e altre parti del corpo a distanza da tali componenti. Prima di iniziare, stampare tutte le istruzioni correlate o consultare la versione PDF su un altro computer come riferimento. Nota: A seconda del modello, il server può avere un aspetto leggermente diverso dalle illustrazioni di questa sezione.
  • Page 180: Sostituzione Del Dissipatore E Dell'assieme Ventola

    Sostituzione del dissipatore e dell'assieme ventola Attenzione: Non aprire il server né tentare qualsiasi riparazione prima di avere consultato e compreso le “Safety Information (Informazioni sulla sicurezza)” a pagina iii e le “Linee guida” a pagina 89. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 181 Questa sezione spiega come sostituire l'assieme ventole e dissipatore di calore. ATTENZIONE: Componenti mobili pericolosi. Tenere dita e altre parti del corpo a distanza da tali componenti. ATTENZIONE: L'assieme ventole e dissipatore di calore potrebbe essere molto caldo. Spegnere il server e attendere da 3 a 5 minuti per lasciare raffreddare il server prima di rimuovere il relativo coperchio.
  • Page 182 9. Posizionare il nuovo assieme ventole e dissipatore di calore sulla scheda di sistema in modo da allineare le quattro viti con i corrispondenti chiodini di montaggio sulla scheda di sistema. Annotare l'orientamento del nuovo assieme ventole e dissipatore di calore e prestare attenzione a posizionarlo Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 183 correttamente, in modo da poter collegare facilmente il cavo dell'assieme al connettore della ventola del microprocessore sulla scheda di sistema. Vedere “Componenti della scheda di sistema” a pagina 49. 10. Installare le quattro viti in modo da fissare il nuovo assieme ventole e dissipatore di calore alla scheda di sistema.
  • Page 184: Sostituzione Del Microprocessore

    2. Rimuovere il coperchio del server. Vedere “Rimozione del coperchio del server” a pagina 91. 3. Poggiare il server su un lato per facilitare le operazioni. 4. Rimuovere l'assieme di ventola e dispersore di calore. Vedere “Sostituzione del dissipatore e dell'assieme ventola” a pagina 168. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 185 5. Premere delicatamente verso il basso la maniglia del socket del microprocessore e tirarla leggermente verso l'esterno per sbloccarla dalla posizione di sicurezza. Girare quindi la maniglia verso l'alto finché la maniglia stessa e il fermo del microprocessore non siano in posizione completamente aperta. Nota: Il microprocessore e il socket potrebbero essere diversi da quelli riportati nella figura.
  • Page 186 9. Rimuovere il nuovo microprocessore dal coperchio di protezione dei contatti dorati situati nella parte inferiore del microprocessore. Nota: Non toccare i piedini del socket del microprocessore e i contatti dorati situati sul fondo del nuovo microprocessore. Figura 102. Non toccare i piedini. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 187 10. Tenere il nuovo microprocessore per i bordi e allineare le tacche su di esso con le linguette nel socket del microprocessore. Abbassare con cautela il nuovo microprocessore direttamente nell'apposito socket. Nota: Il piccolo triangolo su un angolo del nuovo microprocessore indica l'orientamento. Il nuovo microprocessore è...
  • Page 188: Sostituzione Della Batteria Della Scheda Di Sistema

    2. Rimuovere il coperchio del server. Vedere “Rimozione del coperchio del server” a pagina 91. 3. Poggiare il server su un lato per facilitare le operazioni. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 189: Operazioni Finali Di Sostituzione Dei Componenti

    4. Individuare la batteria della scheda di sistema. Vedere “Componenti del server” a pagina 27. 5. Rimuovere l'eventuale scheda PCI installata che impedisce di accedere alla batteria della scheda di sistema. Vedere “Rimozione di una scheda PCI” a pagina 104. 6.
  • Page 190 Allineare quindi le quattro linguette coperchio del server con i fori corrispondenti sul bordo superiore dello chassis. Ruotare il coperchio del server per chiuderlo. Figura 107. Chiusura del coperchio del server Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 191: Aggiornamento Della Configurazione Del Server

    Attenzione: Per evitare danni ai componenti, collegare i cavi di alimentazione per ultimi. Nota: in quasi tutto il mondo, Lenovo richiede la restituzione della CRU difettosa. Le informazioni relative a tale procedura verranno fornite con la CRU o verranno inviate alcuni giorni dopo il suo arrivo.
  • Page 192 • Per aggiornare la configurazione del RAID, vedere “Configurazione di RAID” a pagina 78. • Per utilizzare il programma ThinkServer EasyStartup, vedere “Utilizzo del programma ThinkServer EasyStartup” a pagina 76. • Per aggiornare il firmware del sistema, vedere “Aggiornamento del firmware” a pagina 88. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 193: Capitolo 7. Risoluzione Dei Problemi E Programmi Di Diagnostica

    Il server presenta LED di stato e di diagnostica collocati su pannello anteriore, pannello DIT (varia a seconda del modello), pannello posteriore (LED di stato Ethernet), scheda di sistema, unità disco fisso hot-swap (se supportate) e unità ottiche. I vari LED permettono di identificare agevolmente lo stato del sistema e della © Copyright Lenovo 2011, 2012...
  • Page 194: Visualizzazione Del Log Eventi Del Sistema

    ThinkServer EasyStartup nell'interfaccia principale del programma. Vedere “Avvio del programma ThinkServer EasyStartup” a pagina 77. 2. Verificare se l'unità ottica o il disco presentano problemi. Vedere “Problemi relativi all'unità ottica” a pagina 183. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 195: Problemi Relativi All'unità Ottica

    Problemi relativi all'unità ottica Eseguire le azioni suggerite per il sintomo riscontrato nell'ordine in cui sono elencate, fino alla risoluzione del problema. Se nessuna di queste azioni permette di risolvere il problema, vedere “Procedura di risoluzione dei problemi” a pagina 181 per i passi successivi dopo aver utilizzato le informazioni fornite in questa sezione. Se l'utente non riesce a risolvere il problema, dovrà...
  • Page 196: Problemi Relativi All'unità Disco Fisso

    Vedere “Collegamento dei cavi” a pagina 42. 7. Ricollegare il cavo di alimentazione del backplane e ripetere i passi da 1 a 4. 8. Ricollegare il cavo di segnale del backplane e ripetere i passi da 1 a 4. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 197: Problemi Relativi Ai Moduli Di Memoria

    Sintomo Action (Azione) 9. Se si sospetta un problema al cavo di segnale del backplane o al backplane stesso: a. Sostituire il cavo di segnale del backplane interessato. b. Sostituire il backplane interessato. Più unità disco fisso riportano un errore. 1.
  • Page 198: Problemi Relativi A Tastiera, Mouse O Periferiche Usb

    • I driver di periferica siano stati installati correttamente. • Il controller USB sia abilitato nel programma Setup Utility. Vedere “Utilizzo del programma Setup Utility” a pagina 61. 2. Riavviare il server. 3. Sostituire la periferica USB. Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 199: Capitolo 8. Richiesta Di Informazioni, Supporto E Assistenza

    Le informazioni per la risoluzione dei problemi e la diagnostica potrebbero evidenziare la necessità di nuovi o più aggiornati driver di dispositivo o di ulteriore software. Lenovo gestisce pagine Web in cui è possibile trovare informazioni tecniche aggiornate e scaricare la documentazione o i driver e gli aggiornamenti.
  • Page 200: Assistenza E Servizio

    • Gestione delle modifiche tecniche - è possibile che vengano apportate delle modifiche a un tipo di prodotto già venduto. Lenovo o il rivenditore apporterà modifiche (EC) (Engineering Change) selezionate da applicare all'hardware in uso.
  • Page 201: Utilizzo Di Altri Servizi

    L'elenco di numeri di telefono più aggiornato dell'assistenza Lenovo è sempre disponibile sul sito Web http://www.lenovo.com/support/phone. Se il numero di telefono per il proprio paese o la propria area non è elencato, contattare il rivenditore Lenovo o il concessionario Lenovo di zona.
  • Page 202 Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 203: Appendice A. Informazioni Particolari

    Appendice A. Informazioni particolari È possibile che Lenovo non offra i prodotti, i servizi o le funzioni illustrate in questo documento in tutti i paesi. Consultare il rappresentante Lenovo locale per informazioni sui prodotti e sui servizi disponibili nel proprio paese.
  • Page 204: Note Importanti

    Lenovo consiglia ai proprietari di apparecchiatura IT di riciclarle in modo responsabile e adeguato quando non sono più utilizzabili. Lenovo offre una varietà di programmi e servizi per assistere i proprietari delle apparecchiature nel riciclaggio dei prodotti IT. Per informazioni sul riciclaggio di prodotti Lenovo, visitare il sito http://www.lenovo.com/recycling...
  • Page 205: Requisiti Per Le Batterie Contenenti Perclorato

    È possibile che le strutture di riciclaggio non siano presenti nella propria area. Per informazioni sullo smaltimento delle batterie al di fuori degli Stati Uniti, visitare il sito http://www.lenovo.com/recycling o contattare la struttura di smaltimento dei rifiuti locale. Informazioni sul riciclaggio delle batterie per Stati Uniti e Canada Informazioni sul riciclaggio delle batterie per Unione europea Nota: questo marchio si applica solo ai paesi che fanno parte dell'Unione europea (UE).
  • Page 206: Contaminazione Particellare

    Se Lenovo stabilisce che i livelli di particelle o gas nell'ambiente abbiano causato danni al server, potrebbe porre delle condizioni alla riparazione o sostituzione di server o componenti, adottando specifiche misure di rimedio per mitigare tale contaminazione ambientale.
  • Page 207: Informazioni Importanti Relative Alla European Directive 2002/96/ec

    Auswirkungen der Geräte auf die Umwelt und den menschlichen Organismus aufgrund gefährlicher Substanzen minimiert werden. Weitere Informationen zur Entsorgung von Elektro- und Elektronikaltgeräten finden Sie unter der Adresse: http://www.lenovo.com/recycling. La marca de Residuos de equipos eléctricos y electrónicos (WEEE) se aplica sólo a los países pertenecientes a la Unión Europea (UE) y a Noruega.
  • Page 208 REEE, por forma a minimizar potenciais efeitos dos EEE sobre o ambiente e saúde pública resultantes da presença de substâncias perigosas. Para obter informações adicionais acerca da REEE consulte o sítio da web: http://www.lenovo.com/recycling. Het WEEE-merkteken (Waste Electrical and Electronic Equipment) geldt alleen voor landen binnen de Europese Unie (EU) en Noorwegen.
  • Page 209 Formålet er at minimere den eventuelle påvirkning af miljøet og menneskers sundhed som følge af tilstedeværelsen af skadelige stoffer. Der er flere oplysninger om affald af elektrisk og elektronisk udstyr på adressen http://www.lenovo.com/recycling. Sähkö- ja elektroniikkalaiteromu (Waste electrical and electronic equipment, WEEE) -merkintä koskee vain Euroopan unionin (EU) jäsenmaita ja Norjaa.
  • Page 210 Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 211: Direttiva Rohs (restriction Of Hazardous Substances)

    Substances Directive, Direttiva sulla limitazione di sostanze pericolose). Turco RoHS The Lenovo product meets the requirements of the Republic of Turkey Directive on the Restriction of the Use of Certain Hazardous Substances in Electrical and Electronic Equipment (EEE). German Ordinance for Work gloss statement Questo prodotto non è...
  • Page 212 Um dieses sicherzustellen, sind die Geräte wie in den Handbüchern beschrieben zu installieren und zu betreiben. Des Weiteren dürfen auch nur von der Lenovo empfohlene Kabel angeschlossen werden. Lenovo übernimmt keine Verantwortung für die Einhaltung der Schutzanforderungen, wenn das Produkt ohne Zustimmung der Lenovo verändert bzw.
  • Page 213: Informazioni Sul Modello Energy Star

    Geräte der Klasse A. Dieses Gerät ist berechtigt, in Übereinstimmung mit dem Deutschen EMVG das EG-Konformitätszeichen - CE - zu führen. Verantwortlich für die Konformitätserklärung nach Paragraf 5 des EMVG ist die Lenovo (Deutschland) GmbH, Gropiusplatz 10, D-70563 Stuttgart. Informationen in Hinsicht EMVG Paragraf 4 Abs. (1) 4: Das Gerät erfüllt die Schutzanforderungen nach EN 55024 und EN 55022 Klasse A.
  • Page 214 Lenovo incoraggia un utilizzo efficiente dell'energia elettrica, come parte integrante delle operazioni quotidiane. A tale scopo, impostare le seguenti funzioni di gestione alimentazione da applicare nel caso in cui i server siano stati utilizzati: • Stati di alimentazione ridotta del processore o generale •...
  • Page 215: Indice

    3,5 pollici controller Ethernet posizioni configurazione batteria della scheda di sistema controllo di coerenza sostituzione esecuzione batteria TR 700 coperchio del server installazione installazione rimozione rimozione BIOS creazione, aggiunta o eliminazione © Copyright Lenovo 2011, 2012...
  • Page 216 LED di temperatura ambiente oltre il limite pannello anteriore Pannello Intelligent Diagnostics Module scheda di sistema hardware stato alimentatore ridondante hot-swap installazione stato del sistema rimozione stato dell'alimentazione sostituzione Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 217 RAID software SATA integrato configurazione operazioni all'interno del server acceso regole di installazione linee guida DIMM opzione modulo di memoria completamento del reinserimento reinstallazione ora del sistema assieme della staffa della scheda PCI impostazione mascherina frontale © Copyright Lenovo 2011, 2012...
  • Page 218 Guida per l'utente ThinkServer TS430...
  • Page 219 Programma Lenovo ThinkServer EasyManage programma Setup Utility Programma ThinkServer EasyStartup ventola di sistema anteriore sostituzione ventola di sistema posteriore sostituzione ventole funzioni vista anteriore del server posizioni vista posteriore del server posizioni visualizzazione delle informazioni programma Setup Utility © Copyright Lenovo 2011, 2012...
  • Page 220 Guida per l'utente ThinkServer TS430...

Comments to this Manuals

Symbols: 0
Latest comments: