Download Print this page

Caratteristiche Tecniche - JVC GR DVP 1 User Manual

For digital video camera gr-dvp1, gr-dvp3
Hide thumbs

Advertisement

Per applicare l'impugnatura
1
2
Far corrispondere ai
fori di applicazione.
Allineare.
Precauzioni e durante l'impiego
1
Non utilizzare mai i seguenti prodotti chimici per effettuare la
pulizia, un trattamento antiruggine, un trattamento
antiappannamento o una riparazione, o per altri scopi.
1) Non pulire la custodia subacquea con alcool, benzina,
diluente per vernici, o altri solventi organici volatili,
detergenti chimici o prodotti simili. (L'acqua pura o l'acqua
tiepida è sufficiente per la pulizia.)
2) Non utilizzare prodotti antiruggine o simili su parti
metalliche. (Tutte le parti metalliche sono in acciaio
inossidabile ed alluminio, per cui l'acqua pura è più che
sufficiente per la pulizia.)
3) Non utilizzare prodotti antiappannamento reperibili in
commercio. (Utilizzare sempre il prodotto antiappannamento
fornito in dotazione alla custodia subacquea.)
4) Non utilizzare grasso siliconico al infuori di quello
specificato per la guarnizione toroidale. (Utilizzare sempre il
grasso siliconico fornito in dotazione alla custodia
subacquea.)
5) Non utilizzare prodotti abrasivi per le riparazioni, ecc.. (Se
sono necessarie delle riparazioni, consultare il negoziante
presso il quale si è effettuato l'acquisto.) L'utilizzo diretto o
indiretto (prodotti chimici vaporizzati) di uno dei suddetti
prodotti chimici sulla custodia subacquea può provocare
incrinature quando la custodia subacquea è sottoposta ad
alta pressione.
2
Trattare con cura la custodia subacquea. Se essa viene lasciata
esposta alla luce del sole diretta, o in auto, su una nave, o sulla
spiaggia, la temperatura interna può salire a valori
estremamente elevati, facendo sì che la videocamera contenuta
all'interno della custodia cessi di funzionare correttamente.
3
Non usare la soluzione per la pulizia del vetro o la soluzione
per la pulizia per scopi diversi dalla pulizia del vetro anteriore.
4
Se la videocamera viene chiusa nella custodia subacquea in un
ambiente in cui la temperatura e l'umidità sono elevate,
l'immersione provoca la precipitazione dell'umidità rinchiusa
nella custodia subacquea, con conseguente formazione di
condensazione e quindi appannamento della superficie di
vetro. Consigliamo di inserire la videocamera nella custodia
subacquea in un ambiente in cui vi è poca umidità e la
temperatura è prossima a quella delle acque in cui si progetta di
immergersi.
Tagliando un foglio d'alluminio di circa 50 cm
nella parte di vetro della custodia subacquea, l'umidità aderisce
al foglio, la cui conduttività al calore è maggiore di quella del
vetro. Si tratta di un metodo efficace per ridurre rapidamente
l'appannamento dentro la custodia subacquea.
5
Non aprire o chiudere la custodia in aree dove può essere
soggetta a spruzzi d'acqua o sabbia.
6
Se si deve aprire la custodia subacquea nel luogo dove si
effettua l'immersione, per sostituire la batteria o il nastro,
osservare le seguenti precauzioni.
1) Scegliere un posto al riparo da spruzzi d'acqua e sabbia.
2) Asciugare accuratamente qualsiasi traccia di acqua rimasta
fra l'apparecchio e la sezione guida della custodia, e sulle
fibbie. Asciugare accuratamente con un panno asciutto
qualsiasi traccia di acqua rimasta sulla custodia subacquea.
3) Quando si tolgono i ganci e si apre la sezione del coperchio,
fare attenzione ad evitare che goccioline d'acqua colino dai
capelli o dal corpo e finiscano dentro la custodia subacquea.
3
2
ed inserendolo
4) Per evitare di toccare la videocamera con le mani bagnate di
acqua di mare, mettere da parte in anticipo un tovagliolo
inzuppato di acqua pura in un sacchetto di plastica ed
utilizzarlo per togliere l'acqua salata dalle mani o dalle dita
prima di toccare la videocamera.
7
Non immergere la custodia subacquea in acqua.
8
Dopo l'utilizzo, lavare opportunamente con acqua pura,
appena possibile. Se la custodia subacquea è stata utilizzata in
acqua di mare, un'immersione della custodia in acqua pura, per
un po' di tempo, è efficace per rimuovere il sale.
Far funzionare tutte le leve e i tasti per eliminare qualsiasi
presenza di sale negli interstizi e nelle scanalature. Il sale
eventualmente rimasto, asciugandosi si cristallizza, dando
luogo a possibili infiltrazioni di acqua.
9
Dopo avere sciacquato, asportare l'acqua con un panno
asciutto e pulito per asciugare completamente la custodia
subacquea. Non esporre la custodia subacquea alla luce solare
diretta per asciugarla, perché ciò può provocare un
cambiamento di colore e la rottura della custodia subacquea ed
accelerare il deterioramento della guarnizione toroidale.
0
Asciugare l'interno della custodia semplicemente con un panno
ben asciutto. Per conservare la trasparenza del vetro anteriore
strofinarne la superficie interna con un panno al silicone, o
simili, leggermente inumidito con la soluzione per pulizia.
!
La presenza di sporcizia sul vetro anteriore può dar origine
all'appannamento del vetro stesso.
@
Togliere la guarnizione toroidale dalla sezione del coperchio ed
asciugare per asportare sale, sabbia o altri corpi estranei dalla
cava della guarnizione e dalla zona dell'unità principale della
custodia subacquea che viene a contatto con la guarnizione.
Quando si toglie la guarnizione dalla cava, evitare di utilizzare
oggetti metallici aguzzi; utilizzare invece un oggetto dalla punta
rotonda, ad esempio una spilla per capelli, per evitare di
danneggiare la guarnizione quando la si toglie.
#
Poiché questa custodia subacquea è in resina di policarbonato,
occorre maneggiarla con cura. In particolare, essa può essere
facilmente graffiata da scogli, ecc. nel luogo in cui si effettuano
le riprese, e può essere danneggiata se viene lasciata cadere o
comunque sottoposta ad urti. Se ci si reca sul luogo in cui si
effettuano le riprese in auto, nave, treno o aeroplano, evitare di
trasportare la videocamera nella custodia subacquea. Tuttavia,
se si prendono opportune precauzioni, non vi dovrebbero
essere problemi se si trasporta la videocamera nella custodia
subacquea per un breve tragitto, ad esempio dal luogo delle
riprese al luogo dell'immersione.
$
Evitare di smontare parti ad eccezione di quelle indicate in questo
manuale, di modificare la custodia subacquea, o utilizzare parti
che non siano quelle specificate. Se si verificano dei problemi,
consultare il negoziante presso il quale si è effettuato l'acquisto.
%
L'aspetto esterno e le caratteristiche tecniche di questa unità
sono soggetti a modifica senza obbligo di preavviso.

Caratteristiche tecniche

Pressione massima
: Pressione dell'acqua: fino a 30 m
Interruttore di
accensione
: ON/OFF
Avvio ed arresto della
registrazione
: START/STOP
Istantanee
: SNAPSHOT
Zoom
: T/W
Dimensioni unità
principale (L x P x H) : 150 mm x 150 mm x 130 mm
Peso dell'unità
principale
: Circa 610 g
Modelli compatibili
: GR-DVP1, GR-DVP3
Accessori
: Kit di manutenzione (soluzione per
COPYRIGHT© 2001 VICTOR COMPANY OF JAPAN, LTD.
pulizia del vetro (anti-appannante),
soluzione per pulizia (per
l'eliminazione dello sporco), grasso
siliconico, panno siliconico, gel di
silice antiappannamento, carta,
cotton fioc, guarnizione toroidale,
cinghietto, impugnatura)
0401FOV
IT
*
UN
*
AP

Hide quick links:

Advertisement

loading

  Related Manuals for JVC GR DVP 1

This manual is also suitable for:

Wr-dvp3u